Cattolici, non narcisi!

[caption id="attachment_923" align="alignleft" width="170"]F. D'Agostino[/caption]Nell'esperienza del credere fondamentale il «come» Cattolici, non narcisi di Francesco D'AGOSTINOPerché l’espressione 'cattolico adulto' mi appare equivoca e irritante? In primo luogo perché la percepisco come sottilmente discriminante. Se misurati a partire da questa categoria, i credenti che non facessero parte degli 'adulti', cioè del...

Continue reading

“O Tu, abbi pietà!”

Intervista a S. E. Giuseppe Molinari, Arcivescovo di l’Aquila, a cura della Redazione di Dialoghi CarmelitaniIl peso della solitudine e un senso del destino che opprime la vita… Eppure l’anno 1944 fu definito da Pavese, nei suoi appunti, come un’annata strana, “iniziata e finita con Dio": forse “la più importante...

Continue reading

Fides et Ratio. Allargare gli orizzonti della ragione

A dieci anni dall’enciclica di Giovanni Paolo II alcuni spunti di riflessioneUn nuovo materialismoAffrontare un tema tanto complesso, il rapporto tra ragione e fede, è certamente impresa ardua e il titolo stesso dell’enciclica, con la quale Karol Woytyla volle trattare questo delicato, ma fondamentale legame, rischia di allontanare anche i...

Continue reading

In cammino… verso le origini

di Michelangelo Nasca“Chi non vuole ascoltare prima Dio, non ha nulla da dire al mondo. Si «affannerà per molte cose» […] fino allo svenimento ed all’esaurimento, trascurando l’unica cosa necessaria; anzi, dirà parecchie bugie a se stesso per dimenticare o giustificare questa trascuranza. Tali giustificazioni si possono sentire oggi dovunque...

Continue reading

A. Gramsci

Nella stanza di Gramsci l’immagine di Teresa

(Comunicato stampa – SIR) Il fondatore del Partito comunista italiano, Antonio Gramsci, ricevette i Sacramenti in punto di morte, avvenuta nel 1937. È quanto ha rivelato mons. Luigi De Magistris, pro-penitenziere maggiore emerito, intervenendo questa mattina alla presentazione del primo Catalogo internazionale dei santini. “L’amore che la Chiesa ha professato...

Continue reading

Umanamente di più

[caption id="attachment_771" align="alignleft" width="170"]Il Profeta Ezechiele[/caption]di Anna CannizzoNegli ultimi anni, probabilmente a ragione, si è cominciato ad insistere maggiormente sul fatto che il Cristianesimo non è una questione di moralità; non è un giudizio etico quello che distingue i cristiani dai non cristiani; il mondo non deve aspettarsi che chi...

Continue reading