Francesco, i giovani e la bioetica

Francesco, i giovani e la bioetica. Tre messaggi dalla Gmg. Perché ognuno deve sentirsi responsabile del rispetto della vita di P. Ermanno BARUCCO, ocdI giovani che sono andati a Rio de Janerio per la Gmg in luglio hanno trovato nello zaino del pellegrino un libretto dal titolo “Keys to bioethics”,...

Continue reading

Le forzature sulla procreazione assistita

Se la creatività giuridica cerca di aggirare la legge di Assuntina MORRESI L’ennesima forzatura della legge 40, che regola la procreazione assistita, stavolta arriva dal tribunale di Bologna con un’ordinanza in cui si introduce ex novo il «diritto di abbandonare l’embrione malato e di ottenere il solo trasferimento di quello...

Continue reading

Ogni essere umano ha diritto alla sua unicità

CLONAZIONE UMANA: TRA ANNUNCI PROVOCATORI E REAZIONI MANCATE Ogni essere umano ha diritto alla sua unicità di Francesco D’Agostino A ncora una volta l’andrologo Panayotis Zavos, cittadino americano di origini cipriote, ha richiamato su di sé l’attenzione dei media e in particolare dell’'Independent': ha dichiarato di aver clonato ben quattordici...

Continue reading

Brescia: un convegno sui temi di bioetica

[caption id="attachment_923" align="alignleft" width="170"]Prof. F. D'Agostino[/caption]“L’ULTIMA LIBERTÀ”Autonomia e diritti della persona di fronte alla morteCi sono circostanze, coincidenze, accadimenti della vita di ogni giorno che paiono imperscrutabili, quasi incomprensibili, ma che rendono ancora più acuta e dolorosa la domanda sul significato profondo della nostra esistenza e della realtà che ci...

Continue reading

Al posto di Dio Creatore!

Creazione dell'uomo di Michelangelo - Part.«Abbiamo costruito in laboratorio un cromosoma sintetico e siamo pronti per annunciare la creazione della prima forma di vita artificiale». E’ la rivelazione sensazionale annunciata dallo scienziato americano Craig Venter, il quale avrebbe creato laboratorialmente il primo cromosoma artificiale. Altri esperti affermano che in realtà...

Continue reading