Chiara, una santa di oggi

di Michelangelo NASCA “Il Signore la mette la verità dentro di noi, e non c’è possibilità di fraintenderla”. Di questo era fermamente convinta la giovane mamma, Chiara Corbella Petrillo, morta il 13 giugno scorso, per un carcinoma alla lingua, all’età di 28 anni, e considerata già da moltissime persone la...

Continue reading

EllaOne: la pillola dei cinque giorni dopo

di Michelangelo NASCA La “EllaOne” non è, purtroppo, la marca di una nuova bibita ma l’ultimo ritrovato medico-scientifico approvato dall’Agenzia italiana del farmaco lo scorso novembre. Si tratta, infatti, di una compressa – un contraccettivo denominato “pillola dei cinque giorni dopo” – che già dalla prossima settimana potrà essere venduto...

Continue reading

‘Bella’, film pro-life

di Michelangelo NASCA ‘Bella’, il titolo del nuovo film pro-life, diretto dal regista messicano Alejandro Gomez Monteverde – che ha già raccolto negli Stati Uniti numerosi consensi da parte del pubblico e della critica – viene distribuito in questi giorni anche nelle sale cinematografiche italiane. Interpretato da Eduardo Verástegui –...

Continue reading

Contro l’aborto è possibile una lotta comune

L’INCREDIBILE IPOTESI DI PENALIZZARE I MEDICI OBIETTORI DI COSCIENZAEppure contro l’aborto è possibile una lotta comune di Francesco D’AGOSTINO Leggendo le cifre dell’ultima relazione del Ministero della Salute al Parlamento sulla legge sull’aborto – obiettivamente impressionanti, perché mostrano un aumento esponenziale dell’obiezione di coscienza medica e paramedica contro questa pratica...

Continue reading

Abortito, nato vivo e abbandonato

IL PICCOLO PREMATURO DI ROSSANO: ABORTITO, NATO VIVO E ABBANDONATO Su quel minuscolo neonato lo sguardo che sa vedere un uomo di Assuntina MORRESI Non ce l’ha fatta, ma ce l’ha messa tutta, il piccolo sopravvissuto a un aborto a ventidue settimane di gravidanza a Rossano Calabro: il primo giorno...

Continue reading

Papà, perché mi hai fatto nascere?

di Paola ZUCCA Papà, perché mi hai fatto nascere?Prima di recitarti la poesia per la tua festa, mi dici perchè?Chissà, forse, prima di avere un bimbo capace di recitare una poesia, gli abbiamo già fatto passare la voglia di farci delle domande!

Continue reading