Comments are off for this post

Restare con Cristo 3

“All shall be well” – “Andrà tutto bene”

Il Catechismo della Chiesa Cattolica riporta le parole di Giuliana di Norwich quando espone il punto di vista della fede cattolica su un argomento che non cessa di costituire una provocazione per tutti i credenti (cfr nn. 304-314). Se Dio è sommamente buono e sapiente, perché esistono il male e la sofferenza degli innocenti? Anche i santi, proprio i santi, si sono posti questa domanda. Illuminati dalla fede, essi ci danno una risposta che apre il nostro cuore alla fiducia e alla speranza: nei misteriosi disegni della Provvidenza, anche dal male Dio sa trarre un bene più grande come scrisse Giuliana di Norwich: “Imparai dalla grazia di Dio che dovevo rimanere fermamente nella fede, e quindi dovevo saldamente e perfettamente credere che tutto sarebbe finito in bene…” (Benedetto XVI 1 dic.2010).

Non pensavo che l’espressione “ANDRA’ TUTTO BENE” (in bell’inglese!) fosse stata pronunciata con tenerezza da Gesù ancora nel XIV secolo, come ci è testimoniato dalla grande mistica. Questo mi ha aiutato a guardare con simpatia l’espressione esposta ai balconi e disegnata da tanti bambini.

Lo slogan antivirus è diventato una preghiera.

Padre Gino Toppan, ocd

Comments are closed.