Comments are off for this post

Tutti per uno e quell’uno è per te

“Dio è uno ma si fa in tre / tutti per uno e quell’uno è per te”. E’ il ritornello della canzone che i bambini hanno cantato al termine della XIX edizione degli Esercizi Spirituali organizzata dal Movimento Ecclesiale Carmelitano e che quest’anno metteva a tema il mistero della Trinità di Dio.
Gli autori di questa composizione  – che raccoglie numerosi consensi sul web – sono Padre Gigi Passarini e Edoardo (Edo) Della Torre, che da molti anni si occupano della formazione dei bambini durante le tre giornate di Esercizi Spirituali che il Mec svolge a Lignano Sabbiadoro una volta all’anno.

Il testo e la melodia della canzone sono immediatamente orecchiabili. “Splendido mistero… non illusione né confusione ma una gran relazioneeeee”; “E’ nella Trinità / fonte di unità / che a Dio Padre puoi dare del Tu / ce l’ha insegnato Gesù”; “E’ nella Trinità / fonte di diversità / che lo Spirito offre i suoi doni / per esser sempre più buoni”. E poi c’è il simpatico suono del trombone – Popopopopopo! – che coinvolge nel canto persino gli adulti!

Insomma un vero successo, inaspettato persino per i due autori intenti adesso a limare il testo e ad improntare una registrazione adeguata in vista di una pubblicazione.
Per ascoltare la canzone, in attesa della versione definitiva, il nostro sito propone un video amatoriale registrato durante gli Esercizi.

(M.N.)

Comments are closed.