Comments are off for this post

Rendere la vita degna di Dio

 

«Quanto è umano il Divino! Quanto è divino l’umano!». E’ il tema degli Esercizi Spirituali del Movimento Ecclesiale Carmelitano dettati dal teologo carmelitano Padre Antonio Maria Sicari che hanno inizio questa sera a Lignano Sabbiadoro in provincia di Udine. L’equipe del nostro Sito cercherà di offrire il maggior numero di contributi in questa tre giorni di ritiro.

Provenienti da molte città italiane, e con una rappresentanza di altre comunità straniere, i partecipanti alla XVII edizione degli esercizi spirituali iniziano a riempire il palazzetto dello sport del centro diocesano GE.TUR. di Lignano per prendere parte alla celebrazione della Santa Messa concelebrata da venti sacerdoti carmelitani. Nel corso dell’omelia P. Antonio ricorda: “Chiediamo al Signore di guardare il nostro cuore, di vedere il nostro desiderio e di darci entusiasmo per la vita buona che lui vuol donarci. Grandi sono le opere del Signore, recita il salmista. In questi giorni ci verrà chiesto di fare un po’ più di fatica, gli esercizi spirituali saranno un richiamo ad un lavoro serio e fruttuoso. Nella normalità della nostra vita ciò che è umano diventa divino e ciò che è divino diventa umano. Il divino si è fatto umano perché l’umano potesse diventare divino. È la bellezza stupefacente dei cristianesimo, è il tema dei nostri esercizi. Per tutto ciò che di umano ci verrà chiesto durante questi giorni di esercizi cercheremo di ricordarci che questa vita deve essere resa degna di Dio”.

M.N.

Comments are closed.