Comments are off for this post

Iniziano gli Esercizi Spirituali 2011

 

In un clima di raccoglimento e di preghiera sono iniziati ieri sera gli Esercizi Spirituali del Movimento Ecclesiale Carmelitano con la celebrazione eucaristica. Nel corso di questa prima omelia P. Antonio Maria Sicari ha ricordato all’assemblea la “scommessa” che questa particolare esperienza ecclesiale rappresenta per ogni famiglia che in queste giornate farà l’esperienza degli Esercizi. Sarà una scommessa cercare di non distrarsi, o vigilare perché i bambini (talvolta incontenibili) imparino a riconoscere questo momento come un’opportunità di crescita. Pertanto –ha ricordato P. Antonio – l’essenziale degli Esercizi Spirituali è affidato all’intelligenza del cuore all’attenzione di tutti, alla generosità delle persone. Aiutiamoci  vicendevolmente a vivere bene questi nostri Esercizi.

Gli Esercizi Spirituali quest’anno si svolgono a Portorosa (Messina) per le cinquecento persone provenienti dalla Sicilia orientale e occidentale, insieme al gruppo proveniente dalla Comunità Mec di Roma; a dettare le riflessioni sarà il fondatore del Mec, P. Antonio Sicari. Presenti anche P. Paolo De Carli (che si occuperà dei giovani), P. Tarcisio Favaro e P. Gigi Passarini che si occuperà delle catechesi ai bambini.

A Lignano Sabbiadoro (Udine), gli Esercizi Spirituali sono dettati da Padre Aldino Cazzago e si rivolgono alle comunità Mec provenienti da Firenze fino a tutto il norditalia.

 

Comments are closed.