Comments are off for this post

Esercizi Spirituali Internazionali 2017, Lettera dalla Lettonia

4 maggio 2017

Carissimi fratelli e sorelle,

il 4 maggio, in Lettonia è una grande festa – festeggiamo l’anniversario del giorno del ripristino dell’Indipendenza. 27 anni fa la Lettonia ha vissuto la sua Pasqua, perchè dopo 50 anni di occupazione, è stata rinnovata l’indipendenza dello Stato Lettone, fondato nel 1918. Oggi ufficialmente cominciamo a festeggiare il primo centenario del nostro Paese, il cui culmine sarà il 18 novembre, 2018, che è la festa più grande della nostra Nazione.

Questo clima di festa ci ricorda la recente festa di amicizia che abbiamo celebrato dal 22 al 25 aprile agli esercizi spirituali a Lignano. A nome di tutta la comunità lettone vorrei esprimere il piu’ grande ringraziamento per il vostro sostegno, poiche’ avete reso possibile la partecipazione agli esercizi a tutti quelli che lo desideravano davvero. Ringrazio Padre Antonio, attraverso le cui meditazioni ognuno ha potuto fortificare la sua anima. Ringrazio Paola e tutti gli organizzatori della cura e del lavoro enorme per organizzare gli esercizi. In questi esercizi abbiamo fatto nuovamente esperienza del fatto che siamo una sola famiglia, abbiamo sentito l’unità (così importante!) con il Movimento Ecclesiale Carmelitano nel mondo, e abbiamo rafforzato anche l’unità tra di noi.

Di nuovo abbiamo capito che gli esercizi spirituali internazionali hanno un valore incalcolabile, perchè rinnovano il legame con il movimento e danno la forza di rimanere fedeli nella vita quotidiana e continuare il cammino comune che stiamo facendo, seguendo Gesù nello spirito carmelitano.

Concludo con le parole dall’inno della Lettonia: “Dio, benedica la Lettonia!”. Dio, benedica l’Italia e il Movimento Ecclesiale Carmelitano!

Con affetto
il responsabile del MEC in Lettonia
Kaspars Herbsts

  

  

Comments are closed.