Comments are off for this post

Romania: Esercizi spirituali Mec

Approfittando del ponte per la festa nazionale del 1 dicembre, le comunità del MEC della Romania si sono incontrate al Monastero di Snagov per gli Esercizi Spirituali sul tema del Giubileo della Misericordia.
Padre Tarcisio ha tenuto le meditazioni per gli adulti e i giovani, avendo come punto di riferimento l’immagine di Teresa di Lisieux che racconta il più grande amore di un Dio che previene e anticipa la caduta della sua creatura.
Parallelamente i bambini dell’asilo e delle elementari hanno percorso il tema dell’amore di Dio, dalla bellezza della Creazione alla interiorità della persona umana, fino alla fedeltà di Dio che promette di mandare suo Figlio per liberare l’uomo dal peccato. Anche i ragazzi delle medie hanno avuto un percorso adatto alla loro età per vivere gli Esercizi Spirituali. rom2
La prima serata è stata dedicata all’ascolto dei canti di ispirazione carmelitana di Giuni Russo, accompagnati dai sottotitoli in rumeno che permettevano la comprensione delle parole. La seconda serata è stata dedicata a conoscere le altre comunità del MEC nel mondo, con un video saluto da ognuna di esse che ci ha fatto sentire una grande famiglia.
Ancora una volta gli Esercizi Spirituali, anche se ridotti nel tempo, si sono rivelati una tappa importante nel cammino del movimento in Romania, un momento forte di reciproca appartenenza a partire dalla contemplazione del mistero della Misericordia di Dio a cui ognuno di noi appartiene. Anche l’ambiente del monastero e la bellezza del Santuario della Madonna del Carmelo hanno contribuito a farci contemplare questo Amore che si fa storia.rom3

 

Comments are closed.