di Edith VALETTI

“NADA TE TURBE, NADA TE ESPANTE. SOLO DIOS BASTA” è stato il titolo del pellegrinaggio che da allora mi accompagna tutti i giorni, soprattutto adesso che sono tornata alla mia realtà quotidiana. Sono parole decise quelle di Santa Teresa, sono una carezza su un volto sofferente e inquieto che ha perso la strada e ha deciso di gettare la spugna: non ti preoccupare, tutto passa, Dio rimane accanto a te, sempre e incondizionatamente. Bisogna solo porgere l’orecchio e non parlare, solo ascoltare.

Leggi tutto...

Con piacere pubblichiamo una sintesi (curata da Carmelo Carollo) della testimonianza fatta da uno dei responsabili universitari del Mec di Brescia durante l'Assemblea Generale del nostro Movimento che si è svolta in questi giorni. E' uno spunto educativo molto bello che può aiutarci a riflettere.

Gianmarco (responsabile degli universitari del MEC di Brescia) sabato mattina è stato svegliato dai suoi bambini. Di corsa i due pargoli, con papà ancora addormentato, si tuffano allegramente sul lettone e iniziano a cantare la classica canzoncina per i compleanni: tanti auguri a te, tanti auguri a te… Si, Gianmarco sabato compie gli anni e i suoi figli sono al settimo cielo. Hanno creato con le loro mani, per il loro papà, scritte e disegni dove i due piccoli rivelano la gioia e l’amore per il proprio papà. Hanno portato anche il loro magnifico regalo. Gianmarco è al settimo cielo, in fondo è quello che ogni papà desidera. Contento e con il cuore gravido di commozione accetta i doni dei piccoli, si intenerisce ed emoziona per la piccola festicciola che le due creaturine hanno messo su per lui.

Leggi tutto...

Movimento Ecclesiale Carmelitano
Incontri di Scuola di Cristianesimo 2014/2015

Il dono della Comunione
Viaggio nella chiesa ( Parte II )
Meditazioni di P. Antonio Maria Sicari

Consulta il Programma (Le date riportate nel programma si riferiscono alla Comunità di Brescia e Adro)

Pubblichiamo di seguito l'articolo con la lettera di Papa Francesco consegnata da P. Paolo De Carli alle famiglie di Beslan, in occasione del decimo anniversario della strage del 2004. In questo testo la versione integrale del messaggio che il Papa ha voluto rivolgere ai Carmelitani e ai volontari che dieci anni fa si presero cura delle famiglie sopravvissute, e il saluto dello Stesso ai ragazzi e ai familiari delle vittime di Beslan.

Leggi tutto...

Madonna della Neve di Adro. Buongiorno». «Buongiorno. Cerco padre Paolo De Carli, sono Papa Francesco». È stata una chiamata decisamente fuori dal comune quella ricevuta sabato scorso dall’istituto paritario franciacortino.
Al telefono c’era Jorge Maria Bergoglio, dal marzo dell’anno scorso pontefice della Chiesa cattolica. La notizia dell’eccezionale colloquio è uscita solo nelle scorse ore dalle stanze della «Madonna della Neve». A confermare la chiamata è lo stesso padre De Carli, da pochi mesi direttore della scuola.

Continua a leggere l'articolo pubblicato da Giornaledibrescia.it

COMUNICATO STAMPA - FESTA “VERSO L’ALTRO 2014” 19-20-21 SETTEMBRE 2014 SCUOLA MADONNA DELLA NEVE DI ADRO (BS)

L’evento, organizzato dall’Associazione Punto Missione Onlus e dal Baule della Solidarietà, giunge alla sua quarta edizione, dopo che le prime tre hanno visto una partecipazione di pubblico sempre crescente ( nel 2013 furono circa 6.000 i visitatori della rassegna).

Leggi tutto...

L'articolo pubblicato da Bresciaoggi sulle Tabare e sulla Romania.
"In Romania la struttura aperta grazie agli amici Fabio, Guido e Sergio vivranno per sempre nel sorriso dei bambini"

"CHI CI SEPARERÀ DALL'AMORE DI CRISTO ..."
In questi giorni di grande sofferenza per la drammatica situazione  dei cristiani perseguitati in Medio Oriente, il Movimento Ecclesiale Carmelitano fa proprio l'appello alla pace di Papa Francesco, e insieme a tutte le comunità del Mec, in comunione con i Vescovi italiani, il 15 Agosto, si raccoglierà in preghiera per coloro che, testimoniando la propria fede cristiana, sono perseguitati e messi a morte. Rivolgiamo inoltre l'invito alla Comunità Internazionale ad intervenire al più presto con aiuti umanitari a sostegno delle popolazioni in difficoltà a causa della dura repressione.

Il Presidente
Tiziano Salata

Testo del messaggio della PresIdenza della CEI
Testo preghiera universale

“Per sempre”, le parole dell’Amore.
La vacanza dei nostri studenti sul monte Bondone (TN) dal 26/7 al 2/8

Convincere gli adolescenti del nostro tempo che le parole “eternità” e “per sempre” sono ancora possibili non è impresa semplice, perché la caducità del tempo, le ferite degli abbandoni, dei tradimenti e della morte sono parte delle loro giovani vite e cancellare il dolore che queste esperienze portano con sé non è possibile. Di certo, però, non ci vuole molto a far emergere il bisogno che hanno di un’infinita felicità e il loro cuore lo si sente vacillare nel momento in cui comprende che si possono riappropriare e possono tornare (o iniziare) a desiderare una totalità che abbraccia tutto e che non finisce.

Leggi tutto...