La lettera di P. Antonio Maria Sicari scritta in occasione della
Festa della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo e anniversario del primo riconoscimento del MEC.

Leggi tutta la lettera

In occasione della solennità della Madonna del Carmelo, proponiamo un estratto della riflessione di P. Antonio Maria Sicari, tratta da Nel "Castello interiore" di Santa Teresa d'Avila edito dalla Jaca Book.

… La nostra persuasione d’esser divenuti abitazione di Dio non è un’elaborazione spirituale, ma una certezza radicata nel mistero dell’incarnazione: «Nulla è più meraviglioso che vedere Colui che può riempire della sua grandezza mille e più mondi, rinchiudersi in una cosa tanto piccola, come gli piacque rannicchiarsi nel seno della sua Santissima Madre!» (c 28,11). Si tratta, dunque, di possedere una “coscienza mariana», in modo da concentrarsi attorno alla cara persona di Gesù benedetto.

Leggi tutto...

«Non ci ardeva forse il cuore nel petto mentre conversava con noi lungo il cammino, quando ci spiegava le Scritture?». Così ci siamo preparati alla grazia dell'incontro con Papa Francesco; siamo partiti con il desiderio che ci affidasse un compito e, ancora una volta, non siamo rimasti delusi: "Saluto gli esponenti del Movimento Ecclesiale Carmelitano, esortandoli a testimoniare dappertutto che la fede cristiana risponde pienamente alle speranze e alle attese profonde dell’uomo".

Leggi tutto...

di Teresa GENTILONI

Mercoledì scorso eravamo tutti dal Papa, e oggi, a distanza di una settimana, vorrei esprimere le mie emozioni. Sono stata in piazza S. Pietro tante volte ormai, ed ero lì quando Papa Francesco è stato eletto. Ho avuto il privilegio, da romana, di vedere la fumata bianca; poi il 6 Agosto di un anno fa ho incontrato il Papa con Suor Janeth, Tommaso Riva (che ora è in missione in Colombia) e alcuni ragazzi colombiani. Eravamo solo in 70 persone davanti alla casa di Santa Marta: c’è stata una foto di gruppo e quando ho capito che quella  macchia bianca  apparsa accanto a me era l’abito di  Papa Francesco ho creduto di svenire per la gioia!

Leggi tutto...

Teresa Gentiloni, responsabile del Mec di Roma, intervistata da Il Messaggero, parla dell'impegno parrocchiale, svolto nella Chiesa di Santa Teresa d'Avila, a favore dei bisognosi.

Leggi l'articolo pubblicato da Il Messaggero

"Saluto gli esponenti del Movimento ecclesiale carmelitano, esortandoli a testimoniare dappertutto che la fede cristiana risponde pienamente alle speranze e alle attese profonde dell’uomo". Sono state queste le parole che Papa Francesco ha rivolto ai componenti del Movimento Ecclesiale Carmelitano, al termine dell’Udienza Generale del 25 giugno 2014.

Leggi tutto...

Anche la Comunità mec di Enna ha concluso in questi giorni il lavoro della Scuola di Cristianesimo con un’assemblea finale. Le testimonianze emerse durante l’incontro descrivono una comunità contenta di appartenere a Cristo e alla sua Chiesa. “Il messaggio del Mec è chiaro – dice Marco (14 anni) durante il suo intervento –, noi vogliamo andare oltre!”. Abbiamo scelto di pubblicare nel nostro sito la testimonianza di Naomi Fiammetta, responsabile degli studenti della comunità di Enna.

Leggi tutto...

Si avvicina l'appuntamento del Movimento Ecclesiale Carmelitano con Papa Francesco. Di seguito la locandina con i dettaglii delle due giornate che trascorreremo a Roma in occasione dell'Udienza Generale del Pontefice.

Locandina

I primi Esercizi Spirituali del Movimento Ecclesiale Carmelitano (Mec) in Nebraska, dal titolo “Called to holiness” (Chiamati alla santità) nella splendida cornice della casa per ritiri benedettina di Schuyler, in mezzo alle praterie del Nebraska, hanno visto la partecipazione di una ventina di iscritti compresi cinque giovani universitari. Dall’Italia erano presenti p. Antonio Maria Sicari (che ha dettato le meditazioni), p. Claudio Grassi e Gianmarco Corsini. Il ritmo delle giornate è stato scandito dalle lezioni di p. Antonio, da momenti di condivisione e domande, dalla preghiera e dalla celebrazione santa Messa, nonché da serate in compagnia. Grande è stata la gratitudine di tutti per le parole di P. Antonio, in particolare per l’aiuto dato nella comprensione della bellezza della vocazione al matrimonio e alla famiglia.

Leggi tutto...